Cosa è il Wing Chun kung fu

Cosa è il Wing Chun Kung Fu.

In modo molto semplicistico si potrebbe dire che la differenza più grande tra tutti gli stili tradizionali ed il Wing Chun consiste nel sapersi adattare a qualsiasi attacco venga posto in essere.

Nella pratica del Wing Chun Kung Fu, ogni allievo inizia ad apprendere le basi di questa disciplina imparando le posizioni base, le forme (se allenate e capite correttamente sono la fonte di tutte le tecniche che si faranno in applicazione), le prime tecniche di braccia e di gambe e le prime sequenze che permettono di applicare i concetti di forza, energia e tecnica su attacchi semplici ed inizialmente preconfigurati.

Proseguendo nella pratica, questi elementi base diventano istintivi, diventano cioè reazioni naturali del nostro corpo ad un certo tipo di stimolo che ci viene dato da un’altra persona.

Ecco quindi che il Wing Chun comincia a prendere la sua vera forma, ovvero la “non forma”!

In effetti, perchè il meccanismo di difesa e attacco diventi istintivo ed efficace, l’allievo man mano che progredisce con il sistema non avrà più bisogno di seguire degli schemi rigidi di tecniche o movimenti da effettuare ma il tutto si basa su dei principi da applicare.

Se ci pensiamo bene, per qualsiasi persona è molto più utile allenare dei principi, che ovviamente devono essere corretti e funzionali, piuttosto che una mera successione di tecniche per controllare un certo tipo di attacco.

Quando sono chiari i principi da applicare a seconda della situazione in cui ci si trova (distanza con il mio avversario, ambiente circostante, presenza o meno di armi, ecc.) il corpo si muoverà liberamente, sempre applicando il Wing Chun, adattandosi man mano alla situazione che si crea con l’avversario.

Quindi, l’allievo prima impara le tecniche e le forme per poi “dimenticarle” e rendere il suo corpo libero di muoversi ma con la consapevolezza di saper cosa fare in ogni preciso momento!

Questo è solo un aspetto, seppur molto importante, del Wing Chun. Oltre a questo si studia anche l’aspetto più salutare dell’arte marziale. Attraverso forme e movimenti specifici ognuno prende consapevolezza del proprio corpo attraverso esercizi di respirazione, di concentrazione e di energia.

Nel Wing Chun si toccano pertanto gli aspetti del combattimento/difesa personale, l’aspetto salutare e l’aspetto relativo alla cultura orientale attraverso i suoi rituali e gesti più significativi che vengono ripresi in ogni lezione.